Soluzioni

Tipologie di apparecchi acustici

Gli apparecchi acustici sono essenzialmente di tre tipi:

IntrauricolariRetroauricolariOcchiali
Intrauricolari

CIC

Gli apparecchi CIC sono talmente piccoli da risultare praticamente invisibili dall'esterno. Possono essere utilizzati solo se il condotto uditivo è sufficientemente ampio. Sono indicati per perdite uditive medie.

ITC

Gli apparecchi ITC sono appena più grandi dei CIC. Anch'essi vengono inseriti in profondità nel canale e sono molto discreti. Gli apparecchi ITC sono indicati per perdite uditive sino a medio-gravi.

Retroauricolari

Gli apparecchi retroauricolari sono disponibili in una vastissima gamma di colori: fra questi godono di particolare popolarità quelli che riproducono i toni della pelle, tuttavia vale la pena considerare anche i colori nel tono dei capelli, ideati per armonizzarsi con eleganza ed efficacia con quasi ogni tipo di capigliatura.

BTE

Gli apparecchi BTE si applicano dietro l'orecchio. Il suono viene convogliato nel canale da un raccordo all'interno dell'orecchio. Gli apparecchi BTE sono indicati per tutti i tipi di perdite uditive, in particolare quelle gravi profonde.

RITE

rite_new

A differenza dei BTE, negli apparecchi RITE il ricevitore si inserisce comodamente nel condotto uditivo. Questo ricevitore è sostenuto da una morbida cupola aperta o da una micro chiocciola su misura. Il tubicino è sostituito da un sottilissimo ed "invisibile" filo elettrico. Sono disponibili  tre tipi di auricolari differenti. L’ Audioprotesista saprà consigliare quella che meglio si adatta alla perdita uditiva del paziente, al suo stile di vita ed alle sue preferenze personali.
L'apparecchio RITE si adatta allo stile di chi lo indossa, grazie alle 14 eleganti colorazioni del guscio ed alla copertura microfono Oro, Platino, o Trasparente, con cui è possibile scegliere la propria combinazione preferita.

Tip-RIC Instant Flex

Una soluzione istantanea e confortevole.

Tip-RIC Open

Questa opzione offre un adattamento ad "orecchio aperto" realmente ottimale.

Tip-RIC su misura

La soluzione su misura.

Occhiali

Occhiali via Ossea

La conduzione ossea viene utilizzata da molti anni per migliorare efficacemente l’udito.
Un piccolo ricevitore nella parte finale dell’asta dell’occhiale poggia sull’osso mastoideo che si trova dietro l’orecchio, vibrando in risposta ai suoni. Queste piccole vibrazioni viaggiano attraverso questo osso del cranio (mastoide) e vengono percepite direttamente dalla coclea.

Occhiali via Aerea

Similmente a quanto accade con gli altri apparecchi acustici, con gli occhiali a conduzione aerea i suoni giungono al timpano tramite un auricolare su misura, collegato all'asta e posizionato nel condotto uditivo. Gli occhiali acustici a conduzione aerea sono indicati per la correzione di perdite uditive anche gravi

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.